ARTIGIANI DELLA PAROLA

La traduzione è
Il vestito appena tagliato

che riposa sul manichino di un sarto.
Sono le rifiniture di una scultura.
E' la luce di un quadro restaurato.
Il traduttore non è un artista,

è un artigiano della parola.
L'artista crea, l'artigiano aggiusta.

 

Ma a volte, lo fa così bene,

da rendere l'oggetto del suo lavoro ancora migliore.


Se fossimo nel Rinascimento, forse potremmo

considerarci anche artisti.
Michelangioleschi scultori della lingua. Nessuna vena del polso,

nessun incavo dello zigomo, può sfuggire al nostro cesello.
Dobbiamo saper rappresentare la realtà fedelmente, e

poco importa se questa realtà ci appare al contrario t

raditrice. Il nostro testo è la realtà, e per quanto

ingannevole appaia, continueremo ad esserle leali

servitori.
E questa è la nostra dote, e la nostra maledizione.
Non potremo sbagliare mai.


All'artista non si chiede di essere sempre preciso.

Ma all'artigiano, sì.
All'artista non si chiede di essere sempre perfetto.

All'artigiano, sì.
All'artista l'errore si perdona. All'artigiano, no.

Perchè il suo lavoro consiste nel far sparire gli errori.
L'artista è creativo, geniale, eclettico, l'artista è un

pioniere, uno che guarda avanti, uno che cerca linguaggi

universali, uno che parla al mondo.


L'artigiano è preciso, rispettoso, meticoloso, concentrato.

L'artigiano non guarda avanti, guarda a fondo. Non è

creativo, è meticoloso. Non cerca linguaggi universali,

perchè il suo mondo è solo l'oggetto che ha di fronte,

quell'oggetto che ha bisogno di lui. L'artigiano è

paziente, è metodico. L'artista grandioso può anche

creare una volta sola nella vita, ed essere artista.

L'artigiano deve ricongiungersi ogni giorno con gli

strumenti del suo lavoro. Se non lo fa, non è un vero artigiano.


L'artista rappresenta, pur involontariamente,

l'universale dei sentimenti umani. L'artigiano coltiva la

pazienza dell'amore, o della sopportazione, per

quell'unico oggetto che in quel momento è lì davanti a lui.
L'artista si espone. L'artigiano si sacrifica. […]

 

Autrice: Federica D'Alessio - Traduttrice

CONTATTACI

contattaci

* Campi obbligatori
Share by: